Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

Rivedi la diretta

Programma

Negli ultimi anni sono stati raggiunti significativi progressi – prima inimmaginabili – sui linfomi. Ciò ha prodotto conseguenze importanti sul piano terapeutico, con l’introduzione di terapie mirate che hanno influito profondamente sulla prognosi e sulle aspettative di vita dei pazienti. La diagnostica istopatologica, molecolare e di imaging ha conseguito nuovi traguardi, determinanti per una gestione più accurata e integrata. A questo fa riscontro, nella pratica quotidiana, un’organizzazione clinica sempre più multidisciplinare grazie al lavoro di squadra di diverse figure professionali per la cura del malato.

Il seminario è un “Focus on” del progetto ON.E che ha l’obiettivo strategico di sviluppare il sistema dell’ematologia e oncoematologia a livello nazionale attraverso la promozione delle Reti ematologiche, il confronto tra gli stakeholder, lo scambio delle buone pratiche, i progetti di innovazione organizzativa e tecnologica. 

Obiettivo del seminario è quello di fare il punto sul Linfoma, sulle organizzazioni multiprofessionali, sui PDTA, e sulle strategie aziendali e regionali per la cura e assistenza dei malati, sulle Reti in ematologia.

Responsabile Scientifico: Alessandro Maria Vannucchi Università degli Studi di Firenze

PROGRAMMA

Conduzione a cura di Lorella Bertoglio – Giornalista medico-scientifica

14:00
Benvenuto e presentazione webinar e progetto ON.E

Benedetta Puccini – Medico Ematologo – Unità Funzionale di Ematologia, Azienda
Ospedaliero Universitaria Careggi, Firenze

14:05
Le Reti in ematologia, gli strumenti, la digitalizzazione, le prospettive

Francesco Di Raimondo – Professore ordinario di Malattie del sangue, Divisione Clinica di Ematologia con trapianto di midollo osseo, Azienda Ospedaliero Universitaria “Policlinico – S. Marco”, Catania

14:25
Dialogo a tre. Il Linfoma di Hodgkin e anaplastico a grandi cellule sistemico: il punto, gli scenari

Alice Di Rocco – Ricercatore Dipartimento di Biotecnologie Cellulari ed Ematologia, Università degli Studi di Roma La Sapienza
Stefano Luminari – Professore Ordinario UOC Ematologia, Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia
Benedetta Puccini – Medico Ematologo – Unità Funzionale di Ematologia, Azienda Ospedaliero Universitaria Careggi, Firenze

15:05
Pillo: una storia italiana di innovazione digitale in sanità

Emanuele Baglini – Co-Founder e CEO, Ermit

15:15
Tavola Rotonda: L’ecosistema di cura del Linfoma, approccio multidisciplinare e PDTA

Massimo Aglietta – Coordinatore Rete Oncologica Piemonte Valle d’Aosta
Gianni Amunni – Direttore Generale ISPRO – Istituto per lo Studio, la Prevenzione e la Rete Oncologica
Alice Di Rocco – Ricercatore Dipartimento di Biotecnologie Cellulari ed Ematologia, Università degli Studi di Roma La Sapienza
Stefan Hohaus – Dirigente responsabile dell’Unità Malattie Linfoproliferative Extramidollari del Gemelli, Professore associato di ematologia dell’Università Cattolica Campus di Roma
Lorenzo Leoncini – Professore Ordinario di Anatomia Patologica – Dipartimento di Biotecnologie Mediche, Università degli Studi di Siena
Giuseppe Longo – Direttore Dipartimento Oncoematologia, AOU Modena; Coordinatore Regionale Gruppo Grefo (Gruppo Regionale Farmaci Oncologici)
Marcello Pani – Direttore UOC Farmacia, Policlinico Universitario A. Gemelli IRCCS, Roma
Benedetta Puccini – Medico Ematologo – Unità Funzionale di Ematologia, Azienda Ospedaliero Universitaria Careggi, Firenze

Moderano:
Monica Bocchia – Direttore Unità Operativa Complessa di Ematologia Azienda Ospedaliera Universitaria Senese; Primario Azienda Ospedaliero Universitaria Santa Maria alle Scotte, Unità Operativa Complessa Ematologia, Siena
Alberto Fabbri – Dirigente Medico Ematologo, Azienda Ospedaliero-Universitaria Senese

16:00
Discussione
16:10
Conclusioni:

Monica Bocchia – Direttore Unità Operativa Complessa di Ematologia Azienda Ospedaliera Universitaria Senese; Primario Azienda Ospedaliero Universitaria Santa Maria alle Scotte, Unità Operativa Complessa Ematologia, Siena
Alberto Fabbri – Dirigente Medico Ematologo, Azienda Ospedaliero-Universitaria Senese

Con il contributo non condizionante di

Gold sponsor

Sponsor